In evidenza
Mag 13

Un unico POS per tutti i Buoni Pasto

Con l’ultima gara Consip del 2017 il Buono Pasto Elettronico supererà presto in quantità quello cartaceo. A settembre quando la maggior parte degli enti pubblici assumerà il buono pasto elettronico, questo cambio di paradigma sarà reale, ma gli esercenti e gli emettitori hanno un problema da risolvere: in una cassa di qualsiasi esercente ci troveremo dai 4 ai 5 POS diversi, uno per ogni emettitore? QSAVE ha risolto il problema a monte, e propone una soluzione innovativa e già certificata: un solo POS per tutti gli emettitori e la smaterializzazione in cassa dei rimanenti buoni pasto cartacei. QSAVE di fatto è in grado di proporre:

  1. L’ integrazione completa in cassa e PIN PAD per il mercato GDO
  2. Lo scambio importo con la cassa e POS unico per il mercato DO e HORECA
  3. Un unico POS stand alone per tutti i BP cartacei e elettronici

Questa soluzione è stata già realizzata per una grande catena di supermercati italiana ed è tuttora presente in moltissimi esercizi pubblici del mercato horeca.

Vuoi saperne di più?

Buoni pasto nel Retail Horeca
Caso di studio Supermercati

Lasciaci un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho preso visione dell'informativa privacy